OneGeology Kids banner To be the provider of geoscience data globally Navigation
Main content
Bottom links

1G Kids


Delta

Quando un fiume raggiunge un lago o il mare, l'acqua rallenta e perde la forza di trasportare i sedimenti Larry, che vengono scaricati alla bocca del fiume. Alcuni fiumi rilasciano così tanti sedimenti che le onde e le maree non riescono a trasportarli via, si costruiscono così degli strati che formano un delta.

Alcuni delta sono così grandi che le persone possono viverci sopra. Il delta del Nilo è una zona di coltivazione molto importante in Egitto.

I delta hanno una sezione piuttosto piatta al disopra dell'acqua chiamata piana deltizia. Il fiume intaglia diversi piccoli canali all'interno della piana deltizia, chiamati canali distributari. Le parti nuove del delta si formano alla bocca dei canali distributari.

Il resto del delta si trova sott'acqua William. C'è un fronte deltizio piuttosto ripido rivolto verso il mare, o il lago; mentre il prodelta si trova più lontano dalla bocca del fiume e in acque più profonde.

Diagramma che mostra le diverse parti di un delta.
Clicca per ingrandire e vedere la legenda.

  1. Limite dell'alta marea
  2. Piana deltizia superiore
  3. Valle fluviale
  4. Delta attivo
  5. Delta abbandonato
  6. Piana deltizia inferiore
  7. Piana deltizia sommersa

I sedimenti di delta a volte sono rappresentati come dita blu, come nella mappa geologica Manuel dell'Indonesia.

Riesci a trovare il delta nell'angolo ad est della mappa? Suggerimento: il delta rassomiglia a una serie di dita grassottelle che si sporgono verso l'oceano.

Mappa statica.



Tipi di delta

I delta hanno diverse forme che dipendono da quanti sedimenti deposita il fiume e quanti sedimenti vengono poi erosi e ri-depositati dalle onde e dalle maree.

Un delta dominato dal fiume, come il delta del Mississipi in Louisiana (USA) nella mappa sottostante, a causa della sua forma alle volte è chiamato delta a zampa d'uccello. Cumuli di sedimenti lunghi e stretti, chiamati argini, si accumulano lungo gli stretti canali distributari.


I delta dominati dalle maree hanno isole, o barre, lunghe e strette che si formano in mare davanti alla bocca fluviale, come quelle nell'ovest della Papua Nuova Guinea, mostrate nella mappa sottostante.


I delta dominati dalle onde hanno una forma triangolare. Le linee che si vedono lungo il delta sono cordoni che si sono formati quando il delta cresceva, come mostrato nella mappa sottostante a Caravelas, in Brasile.

Mappa statica.


 

« Indietro Gordon Ghiacciaio