OneGeology Kids banner To be the provider of geoscience data globally Navigation
Main content
Bottom links

1G Kids


Le coste

Quando il vento soffia su una massa d' acqua William si formano le onde. In mare aperto le onde assomigliano a una serie rigonfiamenti della superficie. Quando un'onda si avvicina alla costa, la parte inferiore dell'onda viene frenata dal fondale marino, mentre la parte superiore continua a muoversi. L'onda diventa sempre più stretta e alta, finché si ribalta infrangendosi sulla spiaggia.

Serie di onde che si infrangono sulla spiaggia. © Abigail Burt

Una spiaggia si forma quando le onde depositano sabbia e ghiaia lungo la battigia.

Spiagge, Strathy Bay, Sutherland

Alcune coste sono caratterizzate da erosione. Le onde colpiscono la linea di costa con acqua, sabbia e anche rocce Larry. Questo può erodere alla base le scogliere causando la caduta in acqua di vaste porzioni di roccia e sedimenti.

Onde che erodono alla base le scogliere lungo la costa del Lago Erie in Ontario, Canada. © Abigail Burt

Le maree sono la variazione giornaliera del livello del mare che prima sale e poi scende (anche due volte al giorno). Le maree sono causate dall'attrazione gravitazionale della luna e del sole sugli oceani.

Molte spiagge sono strette durante l'alta marea e larghe durante la bassa marea. Man o' War Rocks and Cove, e St Oswald's Bay a Durdle headland, Dorset, UK.

Le onde che colpiscono la spiaggia con una certa angolazione trasportano sabbia e ghiaia sulla spiaggia con la stessa angolazione. Quando l'acqua si ritira, il sedimento viene trasportato indietro lungo la spiaggia. Ne risulta un movimento a zig zag dei granelli di sabbia lungo la spiaggia chiamato trasporto litoraneo ("longshore drift").

Per cercare di fermare questo trasporto litoraneo vengono costruite delle barriere artificiali in modo tale che sabbia e ghiaia si accumulino a ridosso della barriera.

Per livello medio del mare si intende il valore medio della superficie del mare che si trova a metà tra l'alta e la bassa marea. I geologi per capire se il livello del mare sia salito o sceso con il passare del tempo cercano ad esempio evidenze di vecchie scogliere incise dalle onde.

L'ampia incisione indica che il livello del mare è cambiato nel tempo. L'area piatta a metà della scogliera in passato si trovava al livello del mare.  © Abigail Burt

Le spiagge e le sottili strisce di terra che si formarono lungo la costa del lago glaciale Agassiz sono indicate in blu scuro nella carta della geologia Manuel di superficie della valle del Red River (Canada e Stati Uniti). Ci sono sei spiagge lungo il lato occidentale della carta geologica. Queste spiagge si formarono a causa del lento abbassamento del livello del mare.

Riesci a trovare le spiagge corrispondenti lungo il lato opposto della vasta area viola?


 

« Indietro Gordon Ghiacciaio